Stefano Fittà

Stefano Fittà

Stefano Fittà, Classe 1965, proveniente da San Giovanni Lupatoto , vivo da più di vent’anni a Zevio. Sono sposato con Patrizia e ho due figli di 17 e 12 anni.

Dopo la maturità tecnica all’ Itis Ferraris e terminato il servizio militare negli alpini della Julia, entro nel mondo del lavoro in un’azienda del gruppo Olivetti come tecnico di assistenza.

Dal 1993 sono tra i soci fondatori e amministratore delegato in una società veronese di information technology,che attualmente conta 12 tra collaboratori e dipendenti; sono esperto di infrastrutture informatiche, ambienti virtualizzati con particolare riferimento alla sicurezza.

Nel tempo mi sono interessato attivamente ad alcuni argomenti ambientali, in particolare dell’inceneritore di Ca’ del Bue e di altri impianti problematici della provincia di Verona e sono stato delegato a rappresentare alcune associazioni veronesi, sia dopo le due massicce manifestazioni del 2010 e 2011 a Verona  sia, in tempi più recenti, all’audizione di fronte alla Commissione di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati.

Dal 2012 sono rappresentante dei genitori nel Consiglio di Istituto dell’Istituto Comprensivo statale di Zevio e nell’ultimo mandato ho l’incarico di Presidente.

Per questo con me il rapporto con il mondo della scuola, se sarò eletto Sindaco, avrà un canale preferenziale.

Famiglia, lavoro, ambiente, scuola e istruzione … Anche per me, che per stare al passo devo continuamente studiare e sostenere esami di certificazione nelle varie tecnologie,poi qualche partita di tennis e una camminata in montagna per stemperare le tensioni.